Camera di Commercio di Brescia

 


logo_fab

GREEN PASS RAFFORZATO DECRETO-LEGGE APPROVATO DAL CONSIGLIO DEI MINISTRI IL 24 NOVEMBRE 2021

Il Consiglio dei Ministri, nella riunione del 24 novembre 2021, ha approvato un decreto legge che introduce nuove misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da COVID-19 e per lo svolgimento in sicurezza delle attività economiche e sociali.

Il testo approvato, in attesa di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, prevede una serie di misure di contenimento della “quarta ondata” della pandemia Sars-Cov2.

Rispetto alla versione base del green pass, rilasciato anche a chi è in possesso del risultato negativo di un tampone rapido o molecolare effettuato entro 48 o 72 ore, il comunicato stampa diffuso dal Governo annuncia l’istituzione di un green pass rafforzato, riconosciuto solo a chi è vaccinato o guarito.

L’obbligo del green pass, nella sua versione base, viene esteso ai clienti di alberghi e strutture ricettive.

Il green pass rilasciato dopo il completamento del ciclo vaccinale o della dose booster avrà una validità di 9 mesi anziché di 12 mesi.

In caso di passaggio in zona gialla, le attività per le quali le norme vigenti prevedono restrizioni e limitazioni saranno accessibili solo ai detentori del green pass rafforzato.

Anche in zona bianca, a decorrere dal 6 dicembre 2021 e fino al 15 gennaio 2022, sarà però necessario il green pass rafforzato per accedere alle attività che subirebbero restrizioni in zona gialla, tra le quali ad esempio:

  • ristorazione al chiuso, ad eccezione dei servizi di ristorazione all'interno di alberghi e di altre strutture ricettive riservati esclusivamente ai clienti ivi alloggiati;
  • feste e discoteche
  • spettacoli
  • eventi sportivi.

NEWS 2021


<< Precedente   Successivo >>

 

 

 
 
© 2009  - Tutti i diritti sono riservati - CF 98084110174
Testi e Fotografie: ABA - Associazione Bresciana Albergatori Brescia
Privacy Statement - Artwork: Ferriani.com