Camera di Commercio di Brescia

 


logo_fab

ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA - FONDO FAST - RIMBORSO SPESE VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE

Dal mese di ottobre è possibile sottoporsi alla vaccinazione antinfluenzale. L'influenza stagionale può avere serie complicazioni per la salute soprattutto per la popolazione anziana o per chi soffre di altre patologie.

Il Ministero della salute ha evidenziato che “anche per la stagione 2021-2022, a causa del permanere dell’emergenza Covid-19, al fine di facilitare la diagnosi differenziale nelle fasce d’età di maggiore rischio di malattia grave, la vaccinazione antinfluenzale è fortemente raccomandata” (https://bit.ly/3lvHwIG).

Per questi motivi il Fondo FAST ha confermato, anche quest’anno, la campagna di promozione della vaccinazione antinfluenzale e ha previsto, a favore dei propri iscritti, il rimborso per un massimo di 15 euro delle spese sostenute per il vaccino.

In particolare, vengono rimborsati: vaccini antinfluenzali trivalenti (TIV) che contengono due virus di tipo A (H1N1 e H3N2) e un virus di tipo B, oltre a vaccini quadrivalenti che contengono due virus di tipo A (H1N1 e H3N2) e due virus di tipo B.

Ai fini del rimborso, l’interessato dovrà produrre la documentazione con la voce di spesa dalla quale si evinca la tipologia di vaccino. La documentazione presentata deve contenere solo la prestazione oggetto di rimborso, al fine di agevolare future operazioni sia di rimborso che di dichiarazione 730.

Per la richiesta del rimborso, l’iscritto dovrà accedere alla propria area riservata sul sito www.fondofast.it, previa registrazione, e caricare tutta la documentazione richiesta.

NEWS 2021


<< Precedente   Successivo >>

 

 

 
 
© 2009  - Tutti i diritti sono riservati - CF 98084110174
Testi e Fotografie: ABA - Associazione Bresciana Albergatori Brescia
Privacy Statement - Artwork: Ferriani.com