Camera di Commercio di Brescia

 


logo_fab

CREDITO DI IMPOSTA CANONI LOCAZIONE E AFFITTO DI AZIENDA – VERSAMENTO DEI CANONI DEL 2020 NEL CORSO DEL 2021 – RISPOSTA AD INTERPELLO DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE N. 263 DEL 19 APRILE 2021

L’Agenzia delle entrate, in risposta ad uno specifico interpello, si è pronunciata in merito alla possibilità di fruire dell’agevolazione introdotta dall’articolo 28 del decreto rilancio n. 34 del 2020, nel caso in cui i canoni di locazione riferiti all’anno 2020 vengano corrisposti  nell’anno 2021.

Sulla questione l’Agenzia delle entrate si era già espressa in modo positivo, sia informalmente sia con la risposta all'istanza di interpello n. 440 del 5 ottobre 2020.

Al riguardo si richiama anche il comma 1 dell'articolo 122 del decreto rilancio che specifica che: «fino al 31 dicembre 2021, i soggetti beneficiari dei crediti d'imposta elencati al successivo comma 2 possono, in luogo dell'utilizzo diretto, optare per la cessione, anche parziale, degli stessi ad altri soggetti, ivi inclusi il locatore o il concedente, a fronte di uno sconto di pari ammontare sul canone da versare, gli istituti di credito e altri intermediari finanziari».

Secondo l’Agenzia delle entrate, ferma restando la sussistenza degli ulteriori requisiti richiesti dalla norma, il contribuente che procede al versamento nell’anno 2021 della quota pari al 40% dei canoni relativi all’anno 2020, maturerà il diritto alla fruizione del credito d'imposta di cui all'articolo 28 del decreto rilancio, con la cessione al locatore della quota non versata pari al 60% del canone.

NEWS 2021


<< Precedente   Successivo >>

 

 

 
 
© 2009  - Tutti i diritti sono riservati - CF 98084110174
Testi e Fotografie: ABA - Associazione Bresciana Albergatori Brescia
Privacy Statement - Artwork: Ferriani.com