Camera di Commercio di Brescia

 


logo_fab

Accordo FIPE-SCF per i compensi ai produttori fonografici

Come già fatto a suo tempo da Federalberghi, anche la Fipe (Federazione Italiana Pubblici Esercizi) ha concluso un accordo con SCF riconoscendo il diritto delle case discografiche a percepire un compenso per la diffusione di musica all’interno dei pubblici esercizi, con il quale i ristoranti e bar aderenti alla Fipe potranno pagare in forma ridotta e regolarizzare la propria posizione anche per il periodo pregresso versando, entro il prossimo 31 maggio, un ulteriore compenso oltre a quello per il 2009. Si ricorda che solo qualora vi fossero licenze e attività separate fra albergo e ristorante/bar si dovrà attenersi all’adempimento, altrimenti per l’attività alberghiera si dovrà attenersi alla consueta scadenza autunnale da definirsi.

 

NEWS 2009


<< Precedente   Successivo >>

 

 

 
 
© 2009  - Tutti i diritti sono riservati - CF 98084110174
Testi e Fotografie: ABA - Associazione Bresciana Albergatori Brescia
Privacy Statement - Artwork: Ferriani.com